News

Infortuni sul lavoro: esclusa la responsabilità del datore se il lavoratore non segue le sue istruzioni (Cass. civ., sez. lav., sentenza 24.10.16, n. 21389)

  |   Diritto del Lavoro, Tutte le News

03/11/2016

 

È da ritenersi insussistente la responsabilità del datore di lavoro nella causazione del sinistro ogni qualvolta, pur avendo egli provveduto a fornire, a mezzo dei suoi preposti, i necessari mezzi di protezione nonché ad impartire specifiche istruzioni sull’uso degli stessi, la condotta del lavoratore abbia assunto il carattere dell’assoluta imprevedibilità.


Hai bisogno di una consulenza legale?

Rivolgiti ai nostri esperti

Contattaci

AUTORE - Marcello Albini